L’estate da vagabondi è quasi finita…

Dunque dove eravamo rimasti? ahhhh, sì! io e la Sammy siamo a Selva di Cadore coccolati in un meraviglioso resort a quattro stelle. Tutte le mattine ci svegliamo abbastanza presto per goderci al massimo ogni singola giornata. Evidentemente in questo albergo però non è la prassi e spiazziamo inizialmente il metrè abituato a turisti fannulloniContinua a leggere “L’estate da vagabondi è quasi finita…”

Racconto di un’estate alpina, un puzzle da ricomporre

Sono come al solito in Arabia per lavoro, nel mio ritiro spirituale, ho tanto tempo da dedicare a qualsiasi cosa, peccato solo che non ci sia una, mi basterebbe almeno una, cosa da fare. Ad essere sinceri ogni tanto, ma non spessissimo, riesco anche a godere di questa calma e assenza di stimoli. Leggo aContinua a leggere “Racconto di un’estate alpina, un puzzle da ricomporre”

Giro della Marmolada… l’estate senza fine!

Dov’eravamo rimasti? Vediamo… ahhhh, siamo ai Laghetti di Fiè. Stex, tra una birra e l’altra, ci propone un’impresa ancora più straordinaria delle precedenti e per giunta completamente inedita. Ci racconta di aver contattato il nipote del famoso Toni Valeruz. Anche lui un appassionato di mtb come noi è un assoluto conoscitore delle montagne che circondanoContinua a leggere “Giro della Marmolada… l’estate senza fine!”

non c’è due senza tre… Giro dello Sciliar (18/08/11)

La fine dell’estate è ancora lontana, ma è niente a confronto della sensazione di lontananza con cui percepisco il mondo “reale”, un mondo dove io sono qualcos’altro oltre a un nomade biker.Rimango ancora saldamente arroccato a casa di Enrico, ci vorrà un’insurrezione per allontanarmi da Carezza. Solo una carota ancora più appetitosa potrebbe smuovere unContinua a leggere “non c’è due senza tre… Giro dello Sciliar (18/08/11)”

La lunga estate alpina continua… Giro delle Odle (16/08/11)

Neanche ho caricato la bici sulla macchina per tornare dalla Transalp che Enrico mi tenta proponendomi di stare a casa da lui a Carezza. Una proposta assolutamente irresistibile per me, le Dolomiti sarebbero la degna conclusione di questo incredibile Agosto alpino.Giusto giusto il tempo di scaricare le valige e riposarsi una nottata e si risaleContinua a leggere “La lunga estate alpina continua… Giro delle Odle (16/08/11)”

Un’estate da favola… traversata delle Alpi

Dopo un mesetto vissuto da nomade durante il periodo estivo è il momento di sedersi col culo e pensare un attimo a tutte le avventure che ho vissuto. Non c’è poi occasione migliore che un bello stop forzato dovuto ad una frattura alla mano per concedersi una pausa. Per tirarsi un po’ su potrei direContinua a leggere “Un’estate da favola… traversata delle Alpi”