Equinozio di primavera

Salire sul tappetino, portare con sé un intento, lasciarsi trasportare dal respiro dal proprio corpo, da una pratica che diventa #meditazione in movimento facendo fluttuare il proprio corpo e la propria mente fra i suoni delle #campanetibetanegrazie infinite a @valerio folloni per averci accompagnato in questo meraviglioso viaggio e ai miei fantastici allievi da cui non smetto mai di imparare!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: