Tra Umbria e Abruzzo

Come sempre non ci si sbaglia, l’appennino centrale è il paradiso dello scialpinismo. Ogni anno sento il bisogno di tornare e fino ad ora direi proprio di non essermi mai pentito. Questa volta è stato il turno del bellissimo canale della Virgola a picco sul paese di Castelluccio e della Sella dei Grilli dalla Val Maone nel gruppo del Gran Sasso.

Unico grande rammarico è vedere la disastrosa situazione in cui si trovano tutti i paesi terremotati della zona dei Sibillini. Sembra che nulla, o molto poco sia stato fatto dall’evento sismico per una reale ricostruzione degli edifici originali, ma soprattutto del tessuto sociale ormai quasi irrimediabilmente compromesso.

Grazie ovviamente al grande Stefano che ci ha ospitati e ci ha fatto come sempre da guida senza sbagliare nulla, compreso gli importantissimi terzi tempi.

Una risposta a "Tra Umbria e Abruzzo"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: