Scialpinismo – Canale Ovest del Casarola (20/03/11)

Finalmente ci aspetta una domenica di sole con temperature abbastanza basse, giornata ideale per lo scialpinismo… ma dove si va di bello? Un rapido giro di telefonate, sento Avo e Spalla e dal veloce briefing decidiamo di tornare in zona Alpe di Succiso. L’obbiettivo è scendere da un qualche canale, uno dei tanti presenti in zona. Ci preoccupano solo un pò le nuvole che ancora avvolgono il crinale e soprattutto il vento,dai pennacchi in quota sembra essere bello cattivo.  Si prospetta comunque una gran giornata, siamo un bel gruppone… io, Spalla, Stefano, Dave, Magna, Avo e i ragazzi di Parma. Sono carico, oggi tra l’altro svergino i miei nuovi Dynafit Stoke. Partiamo con gli sci in spalla dal parcheggio di Succiso Nuovo. Purtroppo la quota bassa della partenza e il caldo dei giorni scorsi non hanno garantito una perfetta copertura della neve. Per fortuna salendo di quota la situazione migliora, la neve è bella dura e continua, si possono quindi mettere gli sci ai piedi.

La salita procede tranquillamente, il gruppo si allunga un pò, ma ci riuniamo tutti a Rio Pascolo per decidere il da farsi. Qui Spalla, da bravo scialpinista coscienzioso, dota di arva il fido Roccia.

Alla fine decidiamo di rimandare la decisione in base al vento che troveremo sulla selletta che divide l’Alpe dal Casarola. La salita è impegnativa, soprattutto per la neve durissima che ci costringe a montare i coltelli.

Intanto Spalla con il fidato Roccia decidono di rinunciare alla vetta. Ovviamente Spalla dà la colpa al cane perchè disturbato dal vento, in verità è lui che è frollato. ahhhhh così impara a spararsi 30 km a piedi durante la settimana. Arriviamo finalmente sulla sella, il vento non è così mortale, anche se a volte le folate sono decisamente forti.

Proprio a causa di una raffica particolarmente intensa rischio quasi di volare dal pendino assieme a miei adorati sci nuovi giù … noooooo!

Qui ci dividiamo, qualcuno scende dalla via di salita, mentre io, dave, Avo, Stefano e Magna decidiamo di percorrere un breve tratto in cresta fino al Monte Casarola. Spellati gli sci ci lanciamo nel bellissimo canale che ci ricongiungerà al paginone centrale. La neve è duretta, ma comunque molto divertente.

 Prima di tornare a Rio Pascolo risaliamo ancora un pendio per un’ulteriore discesa per poi ricongiungerci con gli altri che ci aspettano al bivacco. Una breve pausa per rifocillarci e via dentro al bosco. La discesa si fa bella ostica a causa della neve ghiacciata, ma in un qualche modo arriviamo alle macchine. Ovviamente ci concediamo un’immancabile sosta al vicino rifugio, dove tortelloni e vino non mancano.

un’altra giornata spettacolare all’Alpe,

Grazie a tutti per la compagnia

2 risposte a "Scialpinismo – Canale Ovest del Casarola (20/03/11)"

Add yours

  1. Gran bella giornata! Grazie per avermi prestato la giacca sennò ero morto!! ahahah alla fine l'avevo lasciata in macchina.. sono uno sbronzone..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: