Un we di quasi primavera ai Sassi

Cambia il mezzo, ma la sostanza rimane.... gran divertimento senza pretese di chissà che prestazioni, semplicemente con una gran voglia di girare in bici a due passi da casa! Gente poco raccomandabileUn bel calanco con finale a sorpresaSempre belli i SassiMezzo sbagliato?che poserrr

Un pò di Mare e un pochino di Montagna

Un fine settimana all'insegna del bipolarismo sportivo, la prova inconfutabile della mia perfetta sanità mentale. Almeno mi consolo per il fatto di non essere solo, sono decisamente in buona compagnia LericiInquietante partenzaAmegliaDestinazione boscoTellaroche spettacolo - un bosco incantatoIsola di palmaria sullo sfondoPerso?Evvivaaaache scellerataDiversi animali da compagniaDiversi animali da compagnia

We da scappati in Liguria

Questo we il nostro trio di scappati di casa si è proprio goduto la liguria, quella bella, la liguria dei giri a cazzo, la liguria dei borghetti sperduti, la liguria delle focacce, quella del rialzare la testa dopo i disastri del maltempo, dei sentieri che si perdono nel tessuto urbano, quella del vento che ti... Continue Reading →

Ritiro Yoga al Rifugio Burigone

Come in un immaginario puzzle, tutte le tessere del ritiro Yoga organizzato da Sammy si sono incastrate perfettamente: Il meteo, la location incantevole, gli sbronzoni al bar di San Pellegrino,la piacevole compagnia dei partecipanti, il mangiare strepitoso, il rosso acceso del crinale, l'ospitalità perfetta dei ragazzi del Rifugio Burigone... ogni pezzo è andato esattamente al... Continue Reading →

Balvetour 2018 – Tour del Rosa

Come ogni anno il giro estivo si presenta puntuale, implacabile, come il temutissimo capodanno, una ricorrenza a cui non si può rinunciare. Il Balvetour 2018 quindi ci aspetta con la sua scarsa ciclabilità, i passaggi su ghiacciaio, l'ignoranza assicurata dal capogita che l'ha proposto e dalla ignoranza ancor maggiore di chi l'ha seguito. Devo però ammettere,... Continue Reading →

Vetta del Cimone

Una giornata senza una meta precisa, dettata solo dai propri ritmi, in solitaria, o per meglio in compagnia di me stesso. A volte sento la necessità, per riassestarmi e ritrovare l'equilibrio, di isolarmi e concentrarmi su quello che mi circonda. Lascio così che la mente vaghi in automatico, una sequenza apparentemente casuale di pensieri scandita... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: