G8 N’Kob – Arba Tighedouine

Ci si sveglia da signori, con comodo come al solito, senza la frenesia tipica di noi occidentali. Tanto oggi dovremo fare solo un lungo trasferimento in macchina fino al passo Tichka per poi percorrere in bici una lunghissima discesa verso Marrakech. Conoscendo ormai Nofix ci poteva però venire il dubbio che il concetto di solaContinua a leggere “G8 N’Kob – Arba Tighedouine”

G7 Bab N’Ali – N’Kob

Mi sveglio all’ alba, il sole sbuca dal profilo della montagna ed un immenso incendio si propaga su un sottile strato di nuvole. Alla luce del mattino riesco ad apprezzare pienamente la bellezza del posto. Le due torri rocciose di Bab N’Ali svettano sopra di noi, inquietanti come due gendarmi a protezione di un tesoro.Continua a leggere “G7 Bab N’Ali – N’Kob”

G6 Gole del Dades – Bab N’Ali

Non avendo praticamente visto niente delle gole del Dades la sera precedente decidiamo di allungare la tappa arrivando al passo, mi sembra giusto allungare visto che altrimenti magari potremmo anche concludere un giro! Comunque, le gole sono un tantiniello commerciali, la strada è anche trafficata e visto la nostra ormai scarsa abitudine alle mondanità nonContinua a leggere “G6 Gole del Dades – Bab N’Ali”

G5 Taghreft – Gole di Dades

Mi sveglio con un senso fastidioso di pesantezza, il respiro mi si blocca a metà! Non sono in formissima e ho paura di avere qualche problema con lo stomaco. Non è comunque insopportabile e l’attesa dei posti che vedremo spazza via ogni male. Oggi dovremo fare la parte dura del giro in programma per ieriContinua a leggere “G5 Taghreft – Gole di Dades”

G4 Zahouia – Tizi N’Ait Imi – Taghreft

Oggi la vedo molto dura! da programma abbiamo un trasferimento  in auto e due passi da 3000 metri da passare in bici. Anche Nofix è dubbioso, non siamo certo un gruppo di tutine assatanate, meglio forse considerare delle alternative meno impegnative. Grazie ad una macchina di supporto saliamo velocemente ad un passo a 2800 metri.Continua a leggere “G4 Zahouia – Tizi N’Ait Imi – Taghreft”

G3 Anergui – Gole del Assif Melloul – Zahouia

Mi sveglio improvvisamente, riesco vagamente a intravedere nella memoria un brandello di sogno. Troppo vago per essere metabolizzato completamente, ma indubbiamente incentrato su un furgone magico in grado di andare ovunque… posso quindi ipotizzare che il mio subconscio mi chieda disperatamente di acquistare un van mercedes degli anni 90? Ahhh!!! Come sempre lunghissimi nei preparativi,Continua a leggere “G3 Anergui – Gole del Assif Melloul – Zahouia”

G2 Tounfite – Anergui

  Un freddino pungente ci sveglia al mattino, siamo un po’ intirizziti e ammaccati dalla nottata passata sul pavimento. Nonostante le basse temperature splende un bel sole e il morale è ai massimi livelli. Altra colazione da bimbi grandi e via che si parte. Attraversando Tounfite incontriamo tanti ragazzi diretti a scuola, ci guardano conContinua a leggere “G2 Tounfite – Anergui”

G1 Ksar Timnay – Tounfite (le cirque du Jafar)

Siamo in un caratteristico alberghetto in un punto imprecisato dell’Atlante, non molto lontano dalla città di Midelt. Un lungo trasferimento serale in macchina ci ha allontanato definitivamente dalla società. Siamo usciti dal mondo frenetico marocchino per entrare in quello berbero. La distanza chilometrica non è comunque sufficiente per giustificare a  pieno la diversità dei dueContinua a leggere “G1 Ksar Timnay – Tounfite (le cirque du Jafar)”

Si parte… da Bergamo Alta (Italia) a Fez (Marocco)

Penso di essermi portato decisamente troppa, ma troppa roba dietro. Due valigie e una scatola enorme piena di attrezzatura e credo anche una bici. Il Marocco…mmm cosa mi aspetta laggiù in africa? Booo… non ne ho la minima idea e intanto rimpiango già le birre che non potrò bere là! Uffà, vabbè almeno siamo inContinua a leggere “Si parte… da Bergamo Alta (Italia) a Fez (Marocco)”